Escooh S.r.l. – start up innovativa, stipula un contratto per la fornitura di arredi per il nuovo aeroporto internazionale del Qatar

separator
Escooh_Aeroporto internazionale Qatar

L’azienda di progettazione e fabbricazione arredi Escooh S.r.l. – start up innovativa, con sede a Favara, in provincia di Agrigento, ha stipulato un contratto con la Qacc – Qatar Civil Aviation Authority, per la fornitura di arredi per la sede dell’Aviazione civile presso il nuovo aeroporto internazionale di Doha, capitale del Qatar, progettato dall’architetto Farid Boumahdaf. I lavori sono diretti dall’azienda inglese MACE.

Da domani, domenica 31 luglio 2016, fino a martedì 2 agosto 2016, una delegazione dell’azienda Ndia, società che rappresenta il governo qatarino, sarà in Sicilia per visitare il centro di produzione Escooh e verificare l’avanzamento dei lavori, insieme all’architetto Hamid Bernaoui, capo dello studio di progettazione dell’azienda francese ADPì, che ha progettato più di 28 aeroporti in tutto il mondo.

Nell’ambito della visita programmata, gli ospiti del Qatar avranno modo di visitare la parte Occidentale dell’isola, con un focus approfondito su Palermo, dove potranno conoscere gli influssi stilistico-architettonici e gastronomici che la loro cultura ha esercitato su quella siciliana durante la loro dominazione, in un’ottica di mescolanza e contaminazione.

L’azienda Escooh Srl è la prima start-up innovativa nata in provincia di Agrigento nell’anno 2013. Innovazione sul territorio tramite il coinvolgimento delle altre imprese e ricerca sui materiali naturali in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo: sono questi i capisaldi del lavoro dell’azienda agrigentina. In soli tre anni di attività, Escooh ha sviluppato contratti di notevole livello e ha avviato le procedure per l’internazionalizzazione del brand, sotto la guida del CEO Antonio Rizzuto, già dottore di ricerca in economia aziendale e professore presso l’Università degli Studi di Urbino.

Inoltre, sempre nell’ambito della visita in Sicilia da parte della delegazione del governo del Qatar, Escooh organizzerà una mostra di oggetti di design nel prestigioso Palazzo Sambuca dei Principi di Camporeale, antica residenza nobiliare nel cuore di Palermo, e una visita guidata di Palazzo Moncada dei Principi di Paternò, in collaborazione con l’ingegnere Marco Giammona, sviluppatore nonchè progettista e direttore dei lavori  di queste iniziative e di altre ancora tra cui, in particolare, segnaliamo il recente e prestigioso intervento di rifunzionalizzazione e restauro di Palazzo Butera.