Back up approach and training center

New Doha International Airport – Qatar

16

Project details

Client:

Ndia

Project manager:

Mace

Consultant:

Adpi – designers and planner

Subconsultant:

Ghafari associates L.L.C.

Architects:

Farid

Hamid

Contractor:

Adcc JV

Nato in seguito a una collaborazione con Adpi, compagnia internazionale leader mondiale nella progettazione di  infrastrutture aeroportuali, e con Mace, società di consulenza e architettura anche questa di fama internazionale, Escooh ha realizzato, per la sede civile dell’Aeroporto di Doha (Qatar), un banco in legno e corian preposto a supporto delle operazioni di reception svolte dal personale aeroportuale.

Frutto di uno studio personalizzato sul design contemporaneo e sulle soluzioni di arredo contract per aeroporti, il service counter rappresenta un prodotto di odierna preziosità, le cui linee rispecchiano fedelmente il design degli interni delle più moderne sale aeroportuali. Con un diametro di 6,5 metri, è un arredo complesso a causa della struttura sospesa. Un’ardua sfida, raccolta con entusiasmo dall’ufficio tecnico Escooh, in sinergia con gli architetti Farid e Hamid, ideatori del service counter. Tale collaborazione ha facilitato la soddisfazione del cliente sotto molteplici punti di vista, come per esempio la scelta dei materiali.

La struttura portante del service counter, risultato di un proficuo processo di ingegnerizzazione, è costituita da legno multistrato con rinforzi in metallo e rivestita in corian. Da una base portante centrale, il banco si irradia assottigliandosi fino a terminare con due grandi ali a mezz’aria, rette da una robusta struttura portante in metallo.

Nel prospetto laterale sinistro è stato ricavato un incavo ergonomicamente funzionale per i disabili. Il service counter è altresì dotato di un sistema di cablaggio interno efficacemente studiato per permettere l’inserimento di prese microfoni, cavi ethernet e usb. Nella facciata centrale della superficie in corian è stato scavato il logo “Civil Aviation Authority”, retroilluminato grazie a un sistema di illuminazione led.

Data sheet

Gallery

Map